Terre di Lunigiana

21 ottobre 2006

LA CASCATA DELLA COLOMBARA
La bellissima cascata della Colombara merita una visita in qualsiasi stagione dell'anno. Noi ci siamo andati una mattina d'agosto. Per arrivarci da Pontremoli, si gira a destra al borgo dell'Annunziata, prendendo il ponte sul Magra e girando poi a destra allo stop. Dopo alcune centinaia di metri si gira a sinistra in direzione Arzelato. Dopo la lunga salita con numerosi tornanti, nei pressi della strada comunale di Bosco di Rossano, a Zeri, dopo un ponte, sulla destra c'è un piccolo spiazzo dove poter parcheggiare e un cartello quasi illeggibile che segnala la cascata.
La cascata prende nome dall'omonimo fosso Colombara. Il sentiero che porta alla cascata è di media difficoltà ed è molto umido per le piogge dei giorni anteriori. È facile scivolare. Una volta nei pressi della cascata però veniamo ricompensati dalla splendida grotta semiaperta dove cade l'acqua.
Vista l'ora, decidiamo di non fare il bagno, l'acqua è veramente fredda.

Etichette: ,

3 Commenti:

  • At lun apr 25, 09:22:00 AM, Anonymous Anonimo said…

    Salve,
    grazie per il bellissimo blog e per tutte queste dritte sulla Lunigiana! Vorrei andare a vedere la cascata in questione in un mio prossimo tour della zona.. volevo quindi sapere quanto tempo ci vuole a piedi per raggiungere la cascata, partendo da dove si parcheggia.. Grazie!

     
  • At lun apr 25, 10:29:00 AM, Blogger Terre di Lunigiana said…

    Ciao,

    sono solo 10/15 minuti a piedi, abbastanza facili, tranne l'ultimo pezzo, dove si inerpica un pochino.
    Buona visita!

     
  • At lun apr 25, 01:17:00 PM, Anonymous Anonimo said…

    Grazie mille!

     

Posta un commento

<< Home

 
eXTReMe Tracker